Pubblicità su Facebook: come cominciare?

In questo articolo parleremo del social Network più famoso al mondo e della possibilità per un’azienda, un professionista, un’attività commerciale di farsi pubblicità su Facebook. La prima cosa da sapere, e che rende la pubblicità su Facebook efficace,  è che tutte le inserzioni pubblicitarie che vengono visualizzate sulle nostre bacheche sono mirate in base ai dati forniti a Facebook (età, posizione geografica, educazione, situazione sentimentale, interessi, musica, film preferiti, e molto altro ancora), alle cose che ci piacciono, alle interazioni che abbiamo avuto con altre pagine. Tutti questi dati servono a definire dei Target di pubblico e gli inserzionisti, quando creano le loro pubblicità, scelgono attraverso questi target le persone alle quali far apparire il loro prodotto/servizio.

Le ultime campagne pubblicitarie su Facebook create da KAMIKO:

E’ possibile creare ad esempio inserzioni pubblicitarie della vostra pagine Facebook basate sull’età, sulla regione o sulla città, includendo persone entro un determinato raggio (entro 40 Km ad esempio) e nella fase di creazione della nostra campagna pubblicitaria Facebook ci indicherà quante persone potremo raggiungere con la nostra inserzione e con il target da noi impostato. E’ fondamentale analizzare e testare quotidianamente i risultati delle nostre campagne per migliorare i risultati ottenuti, comprendere i target di pubblico migliori, seguire i commenti e le interazioni degli utenti.
Fare pubblicità su Facebook può sembrare una cosa semplice, ma fare pubblicità EFFICACE su Facebook non lo è affatto. In realtà fare pubblicità su Facebook può essere molto profittevole e molto complesso: l’obiettivo di una buona inserzione su Facebook è quello di generare un ROI, ovvero un Ritorno dell’Investimento (o guadagno) per l’inserzionista.

Perché fare pubblicità su Facebook?

Ci sono moltissimi motivi per i quali vale la pena fare Facebook Advertising, ovvero creare delle campagne pubblicitarie su Facebook, il primo di tutti è sicuramente la possibilità di raggiungere potenziali clienti andando a targettizzare la pubblicità solo sulle persone che possono essere più interessate ai nostri prodotti o servizi. E’ vero che ci sono diverse realtà che hanno raggiunti buoni risultati grazie al traffico organico (senza forme pubblicitarie), ma per ottenere un traffico gratuito “di qualità”, cioè che generi contatti utili per la vostra attività bisogna investire moltissimo tempo, seguire commenti, cercare utenti, condivisioni, like, monitorare i messaggi ed i risultati difficilmente saranno paragonabili a quelli che si possono ottenere con pubblicità efficaci, ben strutturate e soprattutto mirate ad un pubblico selezionato ed interessato.
Volete saperne di più ? contattateci per un preventivo gratuito